Coronavirus, l’appello: servono più mascherine

Venezia, 27 feb. 2020 –  “Ovviamente l’attenzione è sempre massima, però con il passare dei giorni si definiscono meglio i contorni dell’epidemia: c’è stato un incremento delle persone positive, tuttavia il numero di coloro che presentano sintomi di una certa gravità è limitato e ci auguriamo che questi casi possano risolversi nel migliore dei modi. Circoscritto il contagio, la preoccupazione è quella di tutelare il personale sanitario”.

Così, i consiglieri regionali del Partito Democratico, Stefano Fracasso e Claudio Sinigaglia,  intervengono a margine “dell’informativa rilasciata in aula consiliare, sull’emergenza Coronavirus, dall’Assessore Regionale alla Sanità, Manuela Lanzarin, e dalla Dott.ssa Russo, Responsabile del Dipartimento Prevenzione”. 

“C’è grande attenzione per quanto riguarda medici, infermieri e operatori, da giorni impegnati in un instancabile lavoro di assoluto rilievo per la tutela della salute pubblica, e che continuiamo a ringraziare per la loro dedizione – sottolinea il Capogruppo Dem a palazzo Ferro Fini, Fracasso – È stato poi ribadito che il criterio epidemiologico del contatto con persone rientrate dalla Cina non è più valido perché ormai il virus circola, mentre, e questo è indubbiamente positivo, c’è stato un allineamento delle procedure che riguardano i test con l’Istituto superiore della sanità”.

“È indispensabile dotare gli ospedali e tutti gli operatori sanitari di mascherine e dispositivi di protezione per svolgere al meglio il loro lavoro, ausili che oggi mancano – evidenzia Sinigaglia – Sono queste persone che dobbiamo tutelare perché entrano in contatto quotidianamente con chi ha patologie. Infine c’è il nodo dell’ospedale di Schiavonia che dovrebbe diventare il punto di riferimento regionale per il coronavirus, ma ancora non sappiamo quando verrà riaperto”. 

Posted in Notizie, Rassegna stampa, Sanità e Sociale.