Piano Socio Sanitario Regionale: giornata di esame e voto

Giornata dedicata al nuovo piano socio sanitario; in commissione passano alcune proposte del PD: aumento delle strutture intermedie, trasparenza: ogni anno verranno pubblicati i finanziamenti ottenuti dagli enti accreditati, case di cura, diagnostici e servizi specialistici, comunità… Approvata anche la tessera elettronica per i celiaci, l’attivazione della tessera sanitaria elettronica, il coordinamento per la west nile virus, viene inserito l’accordo sull’assunzione di 30 ispettori spisal per la sicurezza nel lavoro, il tavolo su contaminazione da inquinanti, l’inserimento degli obbiettivi del regolamento UE n° 625 del 2017, la rete clinica di Medicina dello sport e dei disturbi del comportamento alimentare… buoni risultati … amarezza per un emendamento di Barison, approvato dalla maggioranza, che di fatto rischia di eliminare le medicine di gruppo integrate. Infatti l’emendamento ha tolto la parola integrate… ed allora che senso hanno? e amarezza anche per la bocciatura del tavolo di monitoraggio del piano socio sanitario… che senso ha che sia la giunta a fare il monitoraggio, quando è la giunta che deve fare l’attuazione? il consiglio regionale è succube della giunta… altro che autonomia!

 

giornata dedicata al nuovo piano socio sanitario; in commissione passano alcune proposte del PD: aumento delle strutture…

Pubblicato da Claudio Sinigaglia su Mercoledì 31 ottobre 2018

Posted in Notizie, Rassegna stampa, Sanità e Sociale.