Sinigaglia (PD): “Le schede dell’Ospedale di Piove di Sacco non saranno modificate”

Sinigaglia (PD): “Le schede dell’Ospedale di Piove di Sacco non saranno modificate senza aver ascoltato il direttore generale dell’Ulss 6 e del Comitato dei sindaci”

Venezia, 9 novembre 2017
“Sventato il blitz su Piove di Sacco. Il tentativo di modificare le schede dell’ospedale Immacolata Concezione voluto dalla maggioranza non è andato a segno, prima di procedere alla loro rivisitazione sarà necessaria l’audizione del direttore generale dell’Ulss 6 e del Comitato dei sindaci del territorio di appartenenza dell’ospedale”. Ad annunciarlo, soddisfatto, al termine dei lavori della Quinta commissione, è il consigliere regionale del Partito Democratico Claudio Sinigaglia.
“La modifica delle schede così proposta rischia di compromettere la gestione in particolare di Pediatria e inoltre non è chiara per quanto riguarda Istologia, Anatomia patologica e Neurologia. La programmazione – aggiunge Sinigaglia – non può rimanere sulla carta, ma deve fare i conti innanzitutto con il personale a disposizione e con le risorse che il direttore generale è autorizzato a investire per garantire i servizi. E senza queste certezze non si deve assolutamente andare avanti.

Sinigaglia (PD): “Le schede dell’Ospedale di Piove di Sacco non saranno modificate senza aver ascoltato il direttore…

Pubblicato da Claudio Sinigaglia su Giovedì 9 novembre 2017

Posted in Notizie, Rassegna stampa, Sanità e Sociale.